giovedì 1 marzo 2007

Punti di vista #1: Young love

Riceviamo e pubblichiamo il contributo di un ragazzaccio, Ivan, 35 anni, Roma.

Ho amato molto voi donne ultratrentenni.
Le vostre malinconie improvvise, i vostri personalissimi problemi.
Come non amare quei pomeriggi dai vostri genitori, a fare falsi complimenti a quei rompicoglioni dei vostri nipotini.
Come dimenticare quelle domeniche pomeriggio passate a passeggiare in luoghi del tutto insignificanti, con il cuore rivolto verso lo stadio olimpico e l’orecchio rivolto verso “Tutto il calcio minuto per minuto”.
Come non rimpiangere quelle vacanze d’Agosto, immbobili su una spiaggia talmente affollata da non poter camminare. Perché voi avete sempre e comunque bisogno di “mare”.
Ora tutto questo non c’è più.
Vi ho sostituite, per fortuna!
No…..non pensate male!
Non sono diventato Gay!
La mia ragazza è qui, accanto a me. D'altronde non se ne può andare via.
Ha troppo bisogno di me.
E’ carina, forse pure troppo per un tipaccio come me!
Non ha nemmeno un filo di cellulite ed ha ancora tanta gioia di vivere.
Amo molto la mia ragazza, sono felice ora. Lei non lo so.
Sicuramente ora ha 90 Bath in più!

19 commenti:

Anonimo ha detto...

voglio il tuo stemma da mettere sulla giacca! vote for ivan!!!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Confermo che Ivan è un uomo solo, maschilista e che non ha niente di meglio da fare che denigrare le donne, solo per un frustrante senso di inferiorità nei nostri confronti.
Purtroppo è anche il mio capo, forse ancora per poco, visto che rischio il licenziamento con questo commento... Ma si sa, è un lavoro sporco e qualcuno lo doveva fare.
Comunque, donne, non vale la pena di prendersela per "uomini" così... sappiamo con cosa ragionano!

Anonimo ha detto...

col cervello!! ecco perchè vi dà fastidio!!!

Anonimo ha detto...

Che cos'è un Bath???

Clyde ha detto...

bath=moneta Thailandese

Anonimo ha detto...

Gesummio, che squallore......

Anonimo ha detto...

Ohmioddio poverino Ivan!
Se vai avanti con sta testa me sa che te conviene compratte un pesciolino rosso che ti faccia compagnia, perchè qualsiasi altro animale scapperebbe!
e se posso aggiungere una cosa, la frase: non pensate male, non sono diventato Gay, è ORRIBILE! Comunque mi chiedo in cosa tu possa essere essenziale per la tua ragazza??? Oltretutto la ami così tanto che non sai neanche se è felice :D ahahah CHE BELLA BARZELLETTA!
Povero Ivan... forse avresti bisogno di un numero di un buon psicologo con cui discutere e risolvere i tuoi problemi.

Anonimo ha detto...

sesso... donne vi manca del buon sesso!

Ivan ha detto...

Faccio i miei complimenti alle signorine "postanti", ma quanta ironia mie splendide fanciulle?!
Ma quanto coraggio?!
Vi adoro, quando vi "confermate" con queste vostre reazioni!

dimitri ha detto...

Che commenti pesanti e frustrati!!!
rilassatevi un po' e scopate di più. Per me sei sempre un grande Ivan.
Sono io l'animale che condivide la casa con lui...e non sono ancora scappato perchè lui sa prendere la vita con ironia...lui!!!
Vorrei poter dire altrettanto di voi, ma da quello che si evince dai vostri commenti purtroppo....

Anonimo ha detto...

Tutto ciò è ABERRANTE!!!!
VERGOGNA!!!!!
DA DENUNCIA!!!!!!!!!

Anonimo ha detto...

IRONIA non E' MASOCHISMO!!!

Ragazzo ha detto...

Qui si sta scadendo di brutto!!
MA questi inquietanti (eufemismo) uomini dove li trovate?

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

questo sessismo, porta solo al turismo sessuale. Complimenti!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Perchè continuate ad accanirvi contro Ivan? Chi non lo conosce non può sapere quanto ha sofferto per colpa delle donne (e parlo da amica donna), quanto impegno e sentimento ha messo nel tentativo di costruire qualcosa di duraturo e importante in tutti questi anni. Quante porte in faccia sbattute, quante domeniche con i parenti, quanti sabati pomeriggi a Ostia calpestato da culone e tripponi. Perchè se poteste vederlo in faccia, leggere nei suoi occhi tristi e nella sua pelata, ancor più mesta, tutta la sofferenza passata....GLIELI DARESTE VOI, 10.000 BATH! (per un versamento conto corrente: amici di Ivan. banca della solidarietà. conto corrente 0000000610)