martedì 13 marzo 2007

Erano giorni felici

Succede anche questo...
Una bella relazione,questa volta tutto o quasi regolare...una coppia serena...
Avete presente le canzoni di Baglioni dove ragazzi felici corrono verso il mare,qualcosa di simile...
Avete presente come finiscono quasi tutte le canzoni di Baglioni...tristi,estremamente tristi...andavamo via di schiena...recita una delle ultime...
Tutto bellissimo,condivisione di molte cose,lei era una di quelle ragazze "normali",un bellina,affascinante e sempre piena di entusiasmo...mi è sorto un dubbio e più di una volta mi sono chiesto dove fosse il trucco...
Non c'è trucco mi sono detto,è lei,insomma analizziamola fino in fondo...
carina e affascinante
intraprendente
vitale e sportiva
caspita anche simpatica....
insomma perfetta...
Allora basta farsi domande,vivitela mi sono detto questa volta...dai fondo alla tua di intraprendenza,mica potrà andare sempre male...vivi come sai vivere una relazione con tutto te stesso...e così si è fatto.
I giorni passavano tranquilli e sereni e davanti a noi si apriva un mondo fatto di obiettivi da raggiungere insieme...avete presente quelle situazioni in cui sai di avere al tuo fianco la donna della tua vita?(per voi signorine l'uomo)
Bè dimenticate tutto...
Un giorno,quello fatidico,esiste sempre un giorno fatidico chissà perchè poi,inizia la prima fase di silenzio...
Tu non capisci lei non ti spiega...
la conosci e quindi la lasci sbollire...
ti riavvicini dopo qualche giorno....
finalmente recuperato il dono della parola...lei ti dice:"hai occupato troppo la mia vita"...
????????????????????
più o meno la mia faccia a assunto quell'aspetto...a punto di domanda...
prima tenti di capire cosa avesse voluto dire...
poi le riproni la domanda...
la risposta cambia nell'aspetto ma non nel contenuto...
sei entrato troppo nella mia vita...
ti ho dato troppo di me stessa...sai io non sono fatta così...di solito sono più riservata...
sono spaventata da questo atteggiamento...devo capire...dammi tempo...
minuti
ore
giorni
settimane
mesi
ormai fa quasi un'anno...

che dite aspetto ancora???

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma... BBBVaffanculoooooooooooo!!!!
(a lei).

Cibi ha detto...

No Pavel piantala di aspettare! :-D "Occupi troppo la mia vita" è una frase-scusa per dire in realtà "mi sono rotta di te", insomma un pò come quando si dice "ho bisogno di una pausa di riflessione" e il significato vero invece è "mi sono scopata un altro"... Besos

Clyde ha detto...

Cibi: non voglio fa' l'avvocato del socio Pavel...ma non è che s'è messo ad aspettare tipo vedova...:)) Siamo stupiti ma non sfigati! :))

pavel ha detto...

...pavel dixit...
anonima non so quale delle tante tu sia...ma sei grande...è giusto la risposta che le ho dato...

per cibi...
non aspetto nulla,ovviamente l'attesa è ironica,non vorrei passare per un triste vedovo(clyde docet) che aspetta il ritorno della sua amata.Mi piace solo raccontare episodi della mia vita e della vita di amici che si sono confidati con me,con i quali ci siamo arrabbiati mentre vivevamo certe vicende e ora ne ridiamo...
Tutto qua...scopo del blog è questo...rivolgersi a chi,trentenne donna,può spiegare in maniera seria o ironica certi attefggiamenti.
Se fossi triste e sconsolato,se mi struggessi nnel dolore delle storie passate e finite male,questo blog non avrebbe senso...
E' come quando ci si trova in compagnia e si comincia a tirare fuori un argomento,tutti dicono la loro,qualcuno si sente coinvolto qualcun altro se ne frega altri ancora ironizzano...se poi la mi ammichetta non trovava il modo per dirmi che si è scopata un altro...bè è solo un problema suo...prende in giro se stessa e dimostra tutta la sua insicurezza.
"Analizziamo" le trentenni forse proprio perchè ci piacciono così come sono,divertenti quando non ragionano troppo e sono istintive e patetiche quando vivono delle loro menate...
ciao

Cibi ha detto...

cari soci ma infatti io ho messo la faccina dopo appunto per dire che anche la mia frase era ironica! Vi conosco eh...

afatto ha detto...

per me non dovevano passare che 3 secondi... il tempo di dire mava***nculo!